mercoledì 23 marzo 2011

Una giornatina tranquilla tranquilla

Come convincere un bambino di quasi 8 anni
cresciuto tra medici a farsi togliere 20cc di sangue senza
ricorrere alla violenza?
Semplice,lo fate svenire di terrore.
Abbiamo già visto 3 pediatri,fatto ecografie,test per celiachia ed intolleranza al lattosio..
niente,a parte un po´di pancia gonfia cosa comune a molti bambini
che si nutrono come macachi.
Si perché a me non è toccato un figlio che mangia nutella,biscotti,patatine,pasta...
NO,mio figlio si nutre come una scimmia ..un fruttarista del cacchio.
A merenda è tutto un giubilo davanti ad un succulento cetriolo,un peperone
crudo,una mela verde acida,un bel limone con olio e sale...bleeeeee
Inutile proporgli sane schifezze,lui mi snobba e dirige le sue attenzioni su frutta
e verdura.
Se non me ne fossi mai stata separata nemmeno un secondo da lui sin dalla nascita penserei che
me lo abbiano sostituito con il figlio di una coppia vegetariana salutista tedesca.
Mi è venuto il dubbio che i suoi problemi di malessere fossero dovuti ad un´anemia
cronica,ma l´emocromo,ferritina e transferrina sono ottimi.
Ogni tanto ha dei raptus da bistecca o pretende di fare una puntatina dal Giapponese a prendere il sushi (che credo per un periodo si potrà scordare più che altro per le alghe)..forse compensa la sua alimentazione vegetariana salutista del cacchio?
Lo so,è un bene che mangi tanta frutta e verdura però diciamocelo,c´è anche altro di cui nutrirsi eh
Io non sono mai stata fissata con l´alimentazione,mai ansiosa su peso,altezza etc etc
nonostante molti abbiano provato ad interferire dicendo che Jari era tanto sciupato...
solo che qui mi sembra di vivere in una comune hippie e se sgarro lui mi schifa,come
tutti i salutisti rompicoglioni.
Con tutta questa frutta e verdura poi sono convinta che gli salgano gli acidi e aumenti
il gonfiore di pancia.
Nemmeno Mc Donald´s lo corrompe.
In compenso la piccola mangia solo in bianco e solo carboidrati..
Boooh
Io più faccio la mamma e meno ci capisco di bambini.
Comunque...
Ormai sono quasi due anni che combattiamo con una sintomatologia
subdola quanto discontinua,senza trovare una causa...anche se abbiamo tutti dei sospetti.
Il MALE si avvicina sempre Domenica sera per poi scomparire magicamente il Venerdì.
Il problema sembrerebbe essere il “mal di maestre Stefania e Alberta”,una gravissima
patologia che ha colpito ¾ della classe di mio figlio.
Oggi quindi abbiamo fatto controllare le IGE totali alla ricerca di qualche
agente allergizzante che spieghi i mal di pancia,i giramenti di testa,
il male alle ossa,la nausea che affliggono mio figlio da quando ha
iniziato a frequentare le Elementari.
Quindi questa mattina ho deciso.
Le impegnative giacevano sul tavolo da oltre un mese e pur di
non dover tornare ad affrontare la pediatra ho preso coraggio.
Alle 8:30 ho tuonato “Jari,è ora di alzarsi,devi fare le analisi del sangue”.
Si sveglia ,bofonchia qualcosa ma cerca comunque di dimostrarsi coerente con la sua scelta.
Era stato difatti avvisato che se avesse avuto intenzione di aggirare
una giornata scolastica e “impaccare” la mattinata della sottoscritta allora si sarebbe
dovuto sottoporre a controlli diagnostici seri.

Via,andiamo allegramente al laboratorio.
Il percorso prosegue come quando si deve portare il cane dal veterinario..presente?
Inchiodate,strusciate,ripensamenti “no,dai,portami a scuola,faccio anche Matematica”.
Si arriva a destinazione.
Priorità assoluta,quindi passiamo avanti a diverse persone indignate mwhuahahahahah
Una dottoressa sorridente,una tipa tosta,parla a mio figlio nel tentativo di tranquillizzarlo,
mentre lui già si tiene il braccio.
Dr.:"Come si chiama questo bel ragazzo?"
Io:"ehm Damien,cioè,Jari" (ho cercato spesso segni inequivocabili sul cuoio capelluto)
Jari:"Perché non mi hai chiamato Damon Hill?Quello è un nome che mi piace,Jari è come
la Toyota"
Io:"Te l´ho già detto,Damon Hill già esiste"
Jari:"E non ce ne può essere un altro?"
Io:"No,è una cosa complicata cambiare nome,volevo farlo anche io per colpa dell´Angiolini..su,fila a farti questo prelievo e accontentati del tuo nome"
Dr.:"Su,andiamo,Jari-Damon non ti farò male".
Il dolce fanciullo si siede sulle mie ginocchia fingendo nonchalance,mentre il laccio emostatico si stringe
sul suo braccio..inizia a saltellare.
Si va avanti un po´con il gioco al bersaglio mancato.
La dottoressa sbraita,io sbraito e lui salta,poi si convince,poi salta di nuovo..
Dopo 5 minuti chiamiamo i rinforzi...cazzo,manco dovessimo fare un´ecografia transrettale
ad un rinoceronte!
Siamo in 3 a tenerlo fermo mentre strilla “noooooooooooooooooooooooooooooo”.
E non è nemmeno il suo primo prelievo,è il terzo della sua piccola vita!
Più gli illustravamo i rischi della sua tarantella e tentavamo poi di corromperlo più lui si agitava...
“Ti si spezza l´ago dentro,ti faccio male,attento,no,dai,basta,su che dopo ti diamo
un regalino,una caramella,un cappuccino,una brioche!”
Alla fine entra l´ago e lui dice “beh ma non fa così male”poi mi guarda...
e sviene...ahahahahah
Ok,lo so non dovrei ridere ma mi ha fatto così tenerezza e l´ho trovato così buffo
poverino..e così MASCHIO :D
Infatti..non c´è niente da fare,siete tutti uguali,maschi,sin da piccoli.

6 commenti:

  1. Addirittura svenuto?? Scricciolino!
    Comunque sono d'accordo, l'ipotesi più palusibile è il mal di maestre... allergia mooolto ma mooolto diffusa.
    Se inizia a somatizzare così adesso, siamo a posto :)

    RispondiElimina
  2. non sono mai riusciti a farmi entrare nello studio di un dentista,
    neppure l'amico canottiere di due metri che mia madre si era portata dietro.

    e si vede dalla mia attuale dentatura :(

    forza damon hill!

    RispondiElimina
  3. Ma povero!
    Però mi hai fatta scompisciare!
    ;)

    RispondiElimina
  4. e questo chi è?
    Uno spammer di medicinali?

    RispondiElimina